Sistemi di certificazione e gestione

GM Consulting offre un servizio di consulenza finalizzato all’implementazione dei Sistemi di Gestione aziendali per il conseguimento della certificazione nei seguenti ambiti:

• UNI EN ISO 9001 – Qualità
La certificazione di sistema di gestione per la qualità, conformemente alla norma ISO 9001, indica i requisiti di un Sistema di Gestione per la Qualità finalizzato alla soddisfazione del cliente e al continuo miglioramento in termini di costi, risultati e rafforzamento della competitività.
Tale sistema coinvolge tutti i processi aziendali e comporta la riduzione di costi e sprechi, l’ottimizzazione delle risorse e una migliore reputazione dell’impresa.

• UNI EN ISO 14001 – Sistema di Gestione Ambientale
La certificazione di sistema di gestione ambientale (regolata dalla normativa quadro della serie ISO 14000) garantisce la capacità di un’Organizzazione di gestire al meglio le attività che hanno impatti significativi sull’ecosistema – nel pieno rispetto delle prescrizioni legali e secondo gli obiettivi individuati nella politica ambientale -, contribuendo al pilastro della sostenibilità.

• OHSAS 18001 – Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro
La certificazione ISO BS OHSAS 18001 (Occupational Health & Safety Assessment Series) attesta il rispetto da parte delle aziende delle norme previste per i sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

• ISO 27001 – Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni
La certificazione secondo lo standard internazionale ISO 27001 assicura l’adozione di un sistema per la gestione dei sistemi informativi aziendali affidabile e sicuro, volto a garantire l’integrità, la protezione e la riservatezza di tutte le informazioni che transitano in azienda, riducendo i costi di gestione e i rischi di eventuali disservizi.

• ISO 22000 – Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare
La certificazione di sistemi di gestione per la sicurezza alimentare garantisce la salubrità degli alimenti, disciplina l’igiene e l’autocontrollo nelle industrie alimentari, secondo il modello HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point).