Fondi interprofessionali

I Fondi Paritetici Interprofessionali (Legge 388/2000) sono stati introdotti al fine di promuovere ed agevolare la formazione professionale dei lavoratori delle imprese italiane.
GM Consulting assiste le aziende in tutte le fasi che vanno dalla scelta del Fondo Interprofessionale e relativa adesione fino alla chiusura, rendicontazione e certificazione del percorso formativo realizzato.
Sono sempre più numerose le aziende che destinano lo 0,30% della retribuzione dei lavoratori ai Fondi Interprofessionali, come contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria, ricevendo in cambio formazione gratuita per i propri dipendenti.
Infatti, grazie ai Fondi Paritetici Interprofessionali, le aziende riducono i costi destinati alla formazione, migliorano le competenze, il know-how e la professionalità dei propri dipendenti, accrescendo la competitività dell’impresa.
L’adesione delle aziende a tali Fondi è gratuita e libera: oltre a non comportare costi aggiuntivi, le imprese aderenti possono cambiare tipologia di Fondo o rinunciarvi del tutto.