Newsletter Maggio-Giugno-Luglio 2017

La newsletter per i mesi di Marzo ed Aprile riguarda le più recenti emissioni normative in tema di contratti pubblici, oltre ad atti e sentenze in tema di procedure di gara, che si ritiene possano essere di interesse per aziende.

Normativa

  • La “manovrina finanziaria” riordina i poteri che l’Anac può esercitare nell’ambito della singola gara
  • Novità in materia di D.U.R.C. in caso di accesso alla “rottamazione” delle cartelle
  • Comunicato del Presidente dell’Anac sulla natura del requisito dell’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali

Giurisprudenza

  • L’Adunanza Plenaria chiarisce quali effetti produce la cessione di ramo d’azienda rispetto ai requisiti di qualificazione SOA. Consiglio di Stato, Ad. Plen., 3.7.2017, n. 3.
  • Il “confitto di interessi” nel nuovo codice dei contratti pubblici. Consiglio di Stato, sez. V, 11.7.17, n. 3415.
  • Procedure di gara telematiche: la produzione dell’offerta su file illegibile determina sempre l’esclusione dell’impresa dalla gara. Consiglio di Stato, 21.6.2017, n. 3042.
  • Gli errori da evitare nell’elaborazione della formula matematica da utilizzare per l’aggiudicazione mediante il metodo aggregativo-compensatore. Consiglio di Stato, sez V, 7.6.2017, n. 2739.
  • Sull’obbligo di rendere la dichiarazione circa il possesso dei requisiti generali da parte dei procuratori dell’impresa. T.a.r. Roma, sez. II, 4.8.2017, n. 9195.
  • Il “cumulo alla rinfusa” nel nuovo codice dei contratti pubblici. T.a.r. Napoli, 28.6.2017, n. 3507.
  • In caso di falsa dichiarazione in merito alle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro il self cleaning non può essere invocato, ma va sempre disposta l’esclusione dalla gara. T.a.r. Napoli, 15.5.2017, n. 2598.
  • Rinnovo della certificazione SOA durante la gara e mantenimento dei relativi requisiti. T.a.r. Catania, 5.5.2017, n. 1008.

Approfondisci
[File pdf – 360 Kb]